Siamo ad agosto è tempo di mare e vacanze. Ma diciamoci la verità, non tutti hanno la fortuna di essere già in vacanza, c’è infatti chi lavora ancora e lo farà per molto altro tempo ancora. La nostra città anche d’estate riesce però a “coccolare” chi per un motivo o un altro non partirà, offrendo spunti meravigliosi e idee su come trascorrere questo agosto in città e soprattutto il ferragosto.

Da sempre vengono organizzati eventi di ogni genere per accontentare cittadini e turisti. La città dunque vive e continua a splendere di luce propria e a dirla tutta, parlando con chi resta, Napoli diventa ancora più magica e vivibile.

Scopriamo insieme alcuni appuntamenti da non perdere per il ferragosto e qualche consiglio su cosa fare in città:

La mattina ai Musei

Per trascorrere un ferragosto indimenticabile, vi consigliamo di diventare turisti della vostra città. Proprio in questa particolare giornata, i musei più imponenti saranno aperti al pubblico dalla mattina fino al pomeriggio. Castel Sant’Elmo, Certosa di San Martino, il Museo Nazionale, Museo Pignatelli, il Madre, “Palazzo Zevallos di Stigliano”, e molti altri ancora pronti per essere visitati alla scoperta della storia del capoluogo partenopeo. Sicuramente un modo originale di trascorrere la giornata del 15 agosto.

Una pausa al Gambrinus

Dopo tutto questo camminare, in giro per la città a vedere musei, è il momento di godersi una pausa di gusto e relax. Il nostro personale consiglio? Scegliete di mangiare un gelato seduti agli storici tavolini del Gran Caffè Gambrinus, la pausa ristoro è praticamente assicurata.

La notte a ballare

Siete amanti della musica popolare, dei canti e degli scenari mozzafiato? Allora non perdete l’appuntamento alla Rotonda Diaz, dove potrete assistere alla notte della Tammorra, per trascorrere una notte magica all’insegna della musica e del divertimento.

Fuochi sul lungomare

Per concludere la giornata, sempre sul lungomare non perdetevi l’appuntamento tanto atteso lo spettacolo dei fuochi d’artificio, in via Partenope, alle ore 23.00 dove la città per l’occasione si illumina grazie a giochi di luce davvero molto suggestivi.