Chat with us, powered by LiveChat

Tortano

30.00

Dalla tradizione della cucina napoletana la più antica ricetta di torta salata pasquale. Sempre presente su tutte le tavole dei napoletani durante i giorni di pasqua il casatiello è una vera esplosione di gusto, lievitata naturalmente e farcita con formaggio, salumi e uova sode.

Descrizione

Il tortano è un pilastro delle festività pasquali partenopee. Una tradizione intramontabile, che affonda le sue radici già nel XV secolo. Il primo accenno a questo rustico si trova negli scritti di Loyse de Rosa, cronista napoletano delle corti angioina e aragonese, che lo chiama pane tuòrtane nelle sue cronache dedicate alla città di Napoli.

Il tortano è una ciambella rustica che nasceva come alimento povero, la ricetta tradizionale prevedeva pochissimi ingredienti. Può essere considerato l’antenato dell’altrettanto celebre casatiello. Il suo impasto era preparato solo con farina, strutto, pepe, uova e cicoli, ognuno dei quali ha un significato simbolico: la farina rappresenta il Re degli alimenti, essendo la base dalla quale si fa anche il pane. Le uova, tipiche della tradizione pasquale, sono il simbolo della nascita, rappresentano un parallelo tra Gesù che esce dal sepolcro con i pulcini che scono dai gusci. I cicoli infine sono piccoli pezzi di maiale, animale simbolo di fecondità e rinascita.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…

Tutti gli ordini effettuati a partire da Giovedì 18/4 alle ore 12 verranno evasi a partire da Martedì 23/4 Ignora