Chat with us, powered by LiveChat

Il dolce per eccellenza della colazione è sicuramente il croissant. Il croissant, termine francese che sta ad identificare il tipico cornetto all’italiana, è un dolce dalla storia davvero avvincente e dalle origini inaspettate.

Se pensate infatti al croissant come un dolce dalle origini francesi vi sbagliate di grosso. La sua storia infatti risale ad un episodio storico, che riguarda la mancata occupazione dell‘impero ottomano sul territorio austriaco.

Un dolce per la vittoria

Nel 1683, Vienna infatti era assediata dai turchi. La capitale per resistere a questa invasione, era completamente asserragliata tra le mura della città. L’esercito turco allora per risolvere questo problema, decise di realizzare un attacco a sorpresa in piena notte e di scavare dei tunnel che portassero all’interno della città.

Ma l’esercito turco non fece i conti con i fornai viennesi, i quali essendo svegli tutta la notte per svolgere la loro attività di panificazione, si accorsero della minaccia e avvisarono l’esercito in tempo arrestando così la furia turca e facendo arretrare l’esercito ottomano.

Vienna dunque si era liberata dall’invasore. Per festeggiare questa grande vittoria si decise di realizzare un dolce per sottolineare il ruolo fondamentale dei fornai. Vennero realizzate brioche dalla forma che ricordavano le mezze lune (simbolo della bandiera turca) per celebrare lo scampato pericolo.

Dall’Austria alla Francia

Ma allora come mai questo dolce viennese viene associato alla Francia? La spiegazione più plausibile, pare riguardi la scelta della regina Maria Antonietta d’Austria, che sposando Luigi XVI divenne la regina di Francia.Maria Antonietta non potendo fare a meno di fare colazione con questo dolce, lo volle fortemente anche alla corte di Versailles.

I pasticceri francesi quindi impararono e interpretarono la ricetta tradizionale viennese e in poco tempo il croissant divenne il dolce più amato in Francia e subito dopo in tutto il mondo.

Curiosità

Il 30 Gennaio, tutto il mondo festeggia il gustosissimo evento definito il Croissants Day, in cui il dolce appunto per eccellenza della colazione.

Il nostro personale consiglio per festeggiarlo al meglio? Il 30 Gennaio, bando alle diete, concedetevi per la colazione un bel croissant accompagnato magari da un caffè o meglio ancora da un cappuccino.

La giornata vi assicuriamo avrà tutto un altro sapore.

Tutti gli ordini effettuati a partire da Giovedì 18/4 alle ore 12 verranno evasi a partire da Martedì 23/4 Ignora